L' I.T.I.S. Vittorio Emanuele III di Palermo offre vari percorsi di istruzione per conseguire il Diploma di Stato di istruzione secondaria superiore Tecnico industriale, anche mediante un Corso serale. Tale diploma è requisito indispensabile per l'accesso alla professione di perito tecnico industriale o per la prosecuzione degli studi a livello universitario.
Prima della riforma degli Istituti tecnici, la durata dell'intero percorso per il conseguimento del diploma era di 5 anni, dei quali i primi 2 costituivano il cosidetto "Biennio," dai contenuti comuni a tutte le specializzazioni, e i successivi 3 il vero e proprio "Triennio di specializzazione".

Con l'attuazione della Riforma degli Istituti Tecnici, il percorso risulterà articolato in: 2 bienni e 1 quinto anno conclusivo.
Il secondo biennio e l’ultimo anno rappresentano l’articolazione di un complessivo triennio di specializzazione.

Alla fine del percorso, dopo il diploma, l'allievo potrà optare per:

  • la prosecuzione degli studi presso Università o mediante corsi post-diploma.
  • svolgere la libera professione come Perito Tecnico Industriale iscritto all'albo.

Negli anni precedenti la riforma degli istituto tecnici, l'Istituto offriva le seguenti specializzazioni: Informatica Abacus, Elettrotecnica ed Automazione, Meccanica.

Con l'attuazione della riforma questi indirizzi di specializzazione degli ITIS sono stati rispettivamente convertiti negli "indirizzi generali":

All'interno di questi indirizzi generali, sulla base della precedente offerta formativa, l'Istituto attua in particolare le seguenti "articolazioni":

  • Informatica (per l'Indirizzo generale "Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni")
  • Elettrotecnica (per l'Indirizzo generale "Elettrotecnica ed Elettronica")
  • Meccanica (per l'Indirizzo generale "Meccanica, Meccatronica ed Energia")