Rai Way

rai way

raiway logo new ridlogo storico273x150  elis consel

 

In data 21 Gennaio 2019 si è aperto il il progetto dal titolo “The Way to the future” che vede la stretta collaborazione fra la sede di Palermo della Rai Way e l’Istituto Tecnico Industriale Vittorio Emanuele III ed il Consorzio ELIS per la formazione profesionale. Il progetto si inserisce nella esperienza dell’ Alternanza Scuola Lavoro a cui in nostro Istituto da sempre è indirizzato.

20190121 121348 20190121 121400 20190121 124128

 

La RAI WAY è proprietaria della rete di trasmissione e diffusione del segnale RAI, e gestisce un patrimonio tecnico, di conoscenze e di infrastrutture grazie al quale garantisce ai cittadini il servizio pubblico delle reti televisive e radiofoniche RAI su tutto il territorio nazionale.

Il Network creato fra Rai Way e alcune scuole italiane è un progetto che vuole facilitare l’avvicinamento fra cultura del lavoro e tecnica dell’azienda e le scuole. La legge 107/2015 vuole migliorare la capacità del sistema formativo di far acquisire competenze e non solo conoscenze agli studenti e l’integrazione con l’esperienza aziendale viene indicata come via per favorire questo processo.
La collaborazione fra personale aziendale, docenti e studenti consente infatti il miglioramento della proposta formativa, mette alla prova le conoscenze acquisite attraverso il confronto con il personale aziendale.

Con questo progetto che aiuta le scelte professionali attraverso la conoscenza del mondo del lavoro, la scuola e Rai Way intendono collaborare al servizio degli studenti, favorendo anche, attraverso una maggiore consapevolezza, la possibilità di occupazione dei diplomati.

Alla presentazione del progetto ha partecipato il Dirigente Scolastico dell’ITI Vittorio Emanuele III, Carmelo Ciringione, il docente Tutor del corso, prof. Coglitore e alcuni allievi della 4B, 4G e 4C Informatica che parteciperanno al progetto.

 

20190121 100337 20190121 121318 IMG 0011

 

 

(fonte www.rainews.it/tgr/sicilia)

Al via l'iniziativa "The Way to the future" con gli studenti di due istituti di Palermo per trovare i talenti di domani e orientare nella scelta universitaria.

Vai al video di presentazione del progetto "The Way to the future" (sul sito RAI: www.rainews.it)

Dopo una ulteriore presentazione teorica sulla storia della televisione analogica e sui suoi aspetti tecnici di estremo interesse didattico si è passati alla parte pratica in cui si sono mostrati gli strumenti di test e di misura per verificare quanto spiegato precedentemente.

20190403

 

Il banco di prova era costituito da un generatore di quadro professionale, un monitor, un oscilloscopio, un waveform monitor ed un analizzatore di spettro. Il segnale TV analogico generato in standard PAL B/G veniva distribuito, tramite partitori, contemporaneamente a tutti gli strumenti del banco di misura. Si è potuto così visionare il segnale nel dominio del tempo e contemporaneamente nel dominio della frequenza scoprendo i misteri di questa tecnologia ormai scomparsa ma che ha vissuto per almeno 40 anni della storia della televisione.

 

20190403

 

Una ulteriore esperienza di enorme attualità è stata fatta utilizzando un trasmettitore DVB-T normalmente utilizzato negli impianti trasmittenti Rai Way, connesso ad una antenna trasmittente. Tale antennaè stata opportunamente collegata con un attenuatore per ridurre la potenza in trasmissione. Dall’altra parte del laboratorio è stata posizionata una antenna ricevente connessa per mezzo di un cavo RF ad un TV analyzer, strumento di misura che permette dianalizzare le componenti elettriche di un segnale TV e di fornire una valutazione qualitativa sul segnale ricevuto. Nella stessa esercitazione si è utilizzato un misuratore di campoper visualizzare in modo chiaro la trasmissione video con tutti i parametri fondamentali della comunicazione.
Dopo l’aspetto strettamente pratico si è visto come configurare il trasmettitore attraverso la sua interfaccia Web. Si è fatto un excursus sulla maggior parte dei parametri caratteristici del trasmettitore facendo collegamenti espliciti con la parte pratica precedentemente vista.

 

20190403  20190403

 

Infine, dulcis in fundo, è stata presentata un connessione HIPERLAN basata sulla comunicazione WIFI a lunga distanza. Tale tecnologia è usualmente sfruttata dalla Rai Way per effettuare comunicazioni punto punto per gestire il telecontrollo degli impianti trasmittenti.

Tutte le esercitazioni sono state di estremo interesse per gli allievi e di altissima qualità per le notevoli capacità tecniche del personale Rai Way. L’esposizione dei concetti è stata effettuata portando al livello scolastico concetti di estrema complicatezza e difficoltà tecnica. Per questo i ragazzi hanno apprezzato l’intera trattazione, sia quella teorica che quella pratica, partecipando con tantissime domande, dimostrando quanto il progetto riesce a stimolare il loro interesse anche se gli argomenti esulano in parte dal conteso del curriculo attuale della specializzazione Informatica.

Un ringraziamento sentito va a tutto il personale della Rai Way che si è reso disponibile per questo incontro veramente interessante. Raramente gli allievi del nostro istituto potranno avere una esperienza altrettanto professionale di così alta qualità.

 

Prof. Dino Coglitore

Nell'ambito del progetto “The Way to the future”, che vede la stretta collaborazione fra la sede Rai Way di Palermo, l’Istituto Tecnico Industriale "Vittorio Emanuele III" ed il Consorzio ELIS, il 17 marzo 2019 si è svolta la visita alla Centrale Rai Way di Monte Pellegrino.

20190417 091551 small 20190417 094017 small 20190417 113013 small

20190417 122703 small 20190417 122729 small

In data 9 Maggio c.a. si è concluso il progetto ELIS-RAIWAY a cui il nostro Istituto ha partecipato insieme all'IISS Volta di Palermo. La consegna degli attestati di partecipazione agli allievi del corso è avvenuta presso la sede della RAI di viale Strasburgo che, per l’occasione, ha organizzato un incontro presso il suo Auditorium.

 MG 8590 rid

Al progetto hanno partecipato, per il nostro Istituto, 11 allievi della Quarta Informatica B, due allievi della Quarta Informatica G ed un allievo della Quarta Informatica C.

20190509 110805 rid

All'evento hanno partecipato, oltre ai docenti responsabili del progetto, Prof. Dino Coglitore per l'ITI V.E. III e la Prof.ssa Rosalia Taormina per l'IISS Volta, anche i Dirigenti della RaiWay: Ing. Bisesti Responsabile delle Zone Territoriali, la Dott.ssa Alimenti delle Risorse Umane, la Dott.ssa Di Maio della Selezione del Personale, il Responsabile della Regione Sicilia della RAI WAY, Luigi Di Chiara, il Maestro di Mestiere, Antonino Schiazzano e la responsabile del progetto per conto dell’Elis, Dott.ssa Rosanna Bibbò.

 MG 8630 rid

Prima dell’incontro, il Maestro di Mestiere, Antonino Schiazzano, ha spiegato agli allievi del’ITI Vittorio Emanuele III le modalità con cui si è soliti effettuare le misure sul campo mediante i furgoni RaiWay. Questi sono attrezzati con antenne che possono raggiungere un’ altezza di 20 metri e sono forniti di una serie di strumenti professionali che misurano i parametri sensibili del segnale video ricevuto nella zona di interesse.

 

IMG 20190510 WA0011 rid 20190509 095229 rid 

20190509 091728 rid

Un altro interessante incontro, effettuato prima della consegna degli attestati, è stato realizzato con il responsabile della Rai che si occupa della digitalizzazione del vasto archivio di video cassette analogiche in possesso della Rai della Regione Sicilia. Questo archivio rappresenta un bagaglio storico e documentale di inestimabile valore e contiene materiale che risale agli anni ’80.
L’attività di digitalizzazione consente il mantenimento nel tempo dei contenuti delle cassette che, per loro natura, costituiscono un supporto deperibile.

IMG 20190510 WA0012 rid IMG 20190510 WA0020 rid 

IMG 20190510 WA0023 rid

Il travaso delle informazioni video dalle cassette analogiche ad un sistema server collegato in rete viene fatto mediante una strumentazione automatizzata (un vero e proprio Robot) che i ragazzi hanno potuto visionare “dal vivo”, comprendendo l’intero processo fino alla scrittura su cassette digitali di notevole capacità.

I dirigenti del personale della Rai Way si sono complimentati con le Scuole, con la Elis e con i ragazzi per il lavoro svolto ed hanno evidenziato il fatto che la Rai Way sia un’azienda che assume personale a tutti i livelli, a partire dagli istituti di istruzione secondaria, prediligendo i tecnici esperti in telecomunicazione ed i periti informatici. In particolare, la Dirigente che si occupa direttamente dei colloqui di assunzione ha ribadito l’importanza della presentazione del curriculum attraverso il sito della Rai e dell’importanza delle abilità di comunicazione, di relazione e di lavoro in team che vengono richieste ai nuovi assunti.

Durante l'evento è stato, inoltre, proiettato un video realizzato, presso la sede della ELIS, dagli allievi che hanno effettuato il Summer-Camp nell’estate del 2108.

L’incontro si è concluso con la designazione di un allievo deIl’IISS Volta che si recherà a Roma in vista del Summer-Camp del 2019 e di un allievo del Vittorio Emanuele III (Scamardo Gabriele della IV B Informatica) che si affiancherà al Maestro di Mestiere, Antonino Schiazzano, per seguire uno stage di una settimana presso la sede RaiWay di Palermo.

 

 20190509 110937 rid

20190509 111223 rid 20190509 111703 rid 20190509 112347 rid

 

IMG 20190510 WA0003 rid

 MG 8594 rid  MG 8600 rid

 MG 8613 rid  MG 8640 1 rid

 MG 8681 rid  MG 8683 rid  MG 8684 rid

 MG 8686 rid  MG 8687 rid  MG 8688 rid

 MG 8689 rid  MG 8690 rid  MG 8692 rid

 MG 8694 rid  MG 8697 rid  MG 8695 rid

  MG 8705 rid 

 MG 8713 rid  MG 8715 rid  MG 8725 rid

 MG 8737 rid

 

 

In allegato la relazione riassuntiva di stage dell'alunno Gabriele Scamardo effettuata presso l'azienda RAI WAY di Palermo al termine del progetto "The Way to the future".

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Relazione-di-stage-Gabriele-Scamardo.pdf)Relazione-di-stage-Gabriele-Scamardo.pdf53 kB